Coppa Garisenda, prove generali di normalità: la prima giornata è un successo

La Coppa Garisenda, in scena oggi e domani, apre ufficialmente la stagione 2020/21 degli eventi per auto storiche.
Una prima edizione dal sapore particolare perché in qualche modo riporta finalmente ad una parvenza di normalità tanti appassionati da troppo tempo a digiuno di cronometri e pressostati.

Perché qualche doverosa attenzione, come le mascherine e il distanziamento, non ha minimamente intaccato la voglia di stare insieme e di tornare a divertirsi al volante delle proprie amate a quattro ruote.

E il bilancio della prima giornata è tutto positivo, con un meteo splendido e ben 32 equipaggi al “Via!”, due in più del limite massimo fissato da ASI e dagli organizzatori di Bologna Autostoriche. Un ottimo risultato visti i tempi.

Noi siamo al seguito della gara con le nostre media car, capeggiate da una splendida e “candida” Alpine A110 fornita da Alpine Centre Italia, comoda e velocissima berlinetta che, anche tra tante bellezze d’epoca, non manca di attirare sguardi e suscitare curiosità.

La mattinata di guida tranquilla e divertente, condita con una formula ben bilanciata e “ritmata” tra cronometri e turismo, ha visto uno stop intermedio per il caffè e un gradito omaggio prima di proseguire per Chioggia, la “piccola Venezia”, e il pranzo in terrazza sul mare al “Granso Stanco” di Sottomarina, prima di procedere per l’isola di Albarella.

Poi le  le ultime prove di regolarità prima dell’accreditamento in albergo e la possibilità, per gli irriducibili della ruota, di fare un giro in bicicletta alla scoperta delle meraviglie dell’isola e stimolare l’appetito in attesa della cena a base di pesce al Ristorante “La Barca”, già con un occhio al programma di domani.

Che vedrà le vetture e i cronometri a riposo e i partecipanti impegnati soltanto in una piacevole gita in barca alla scoperta delle meraviglie della natura che circonda l’isola con sosta al Giardino Botanico.

Seguirà il pranzo sempre a base di pesce nella splendida cornice di Villa Tiepolo all’interno dell’isola e infine, immancabili, le premiazioni, che già in questa prima edizione si preannunciano particolarmente ricche.

Tantissime infatti le categorie premiate per la sezione relativa alla regolarità, a cui si aggiungono i premi del primo Trofeo Villa Trasqua della stagione 2020/21, e un ulteriore serie di riconoscimenti per il Concorso d’Eleganza, che vedrà in giuria nientedimeno che il Presidente di ASI Alberto Scuro, la cui presenza sancisce in qualche modo il valore simbolico del primo evento della stagione, coadiuvato da Mario Sandrolini Cortesi, presidente del Club Bologna Autostoriche, ed Ermanno De Angelis, founder di Adrenaline24h.

PREMI COPPA GARISENDA

GENERALE
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA “ 3D”
2° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA “ 3D”
3° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA “ 3D”

CLASSE – E – CLASSIC
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
2° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
3° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA

CLASSE – F – POST CLASSIC
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
2° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
3° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA

CLASSE – G – MODERN
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
2° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA
3° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA INTERMEDIA

COPPA DAME
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE – COPPA
ASSOLUTO GENERALE SENZA COEFFICIENTE
1° ASSOLUTO – PRESSOSTATO ZERO TIME

PREMI SPECIALI COPPA GARISENDA

TROFEO “ANGELO – LUCIO ROSSI”
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE PROVE DI ALBARELLA – ASSEGNO

TROFEO “ AUTOMANIA “
1° ASSOLUTO CON COEFFICIENTE PROVE LUNGO ADIGE
CABIANCA E CONSORZIO – ASSEGNO

TROFEO “ VILLA TRASQUA”
1° LA DEA APERTA – BOTTIGLIA VILLA TRASQUA
1° LA DEA CHIUSA – BOTTIGLIA VILLA TRASQUA
1° LA DEA ITALIANA – BOTTIGLIA VILLA TRASQUA
1° LA DEA STRANIERA – BOTTIGLIA VILLA TRASQUA

Leave a Reply

Translate »