Auto e Moto D’Epoca 2021… un successo annunciato

Auto e Moto D’Epoca 2021

Auto e Moto D’Epoca 2021, il Salone Internazionale del motorismo storico sta rispettando tutte le attese, con un numero di visitatori da record.

Lo Stand di Adrenaline24h è stato senza alcun dubbio il punto nevralgico del PAD 1. Numerosi amici, curiosi e appassionati, si sono fermati per fare un saluto e soprattutto per ammirare i tre “gioielli” esposti: una splendida MG T Supercharger del ’39, esemplare unico, appartenente al collezionista e CEO di Lavor Paolo Bucchi, la OM 469 Sport del ’22 appartenente alla collezione del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e la LCR Honda, moto ufficiale del MOTO GP 2021

Ma considerarlo un semplice spazio espositivo è riduttivo. Oltre ad essere un punto di ritrovo per gli amanti delle classic cars, è stato teatro di alcune importanti eventi come il “Party Lunch” organizzato da Banca Galileo per i suoi clienti appassionati di motorismo storico.

Presenti diverse personalità di spicco come Alberto Scuro, Presidente di ASI, Mariella Mengozzi, Direttore del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino, Mike Robinson Designer Automobilistico statunitense e Bruno Giacomelli ex pilota automobilistico italiano, che hanno condiviso le proprie passioni ed esperienze motoristiche con tutti i partecipanti.

Notevole interesse ha destato anche la presentazione della prima edizione di “Motorcycle Auction Yearbook 2020”, edito da Centauri e illustrato da Class&Classic.  Gianvirgilio Cugini, Presidente di Centauri e tra gli autori del libro che contiene 3480 dati di tutte le moto vendute dalle principali case d’asta tenutesi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, ha fornito tutte le spiegazioni ed informazioni ad appassionati e collezionisti delle due ruote.

Da sottolineare inoltre la presenza di Bontà Classic Garage. Gianluca Bontà e il suo Staff hanno illustrato al pubblico più “tecnico” e curioso della Fiera tutte le fasi di restauro della splendida OM 469 Sport che ha preso parte alla 1000 Miglia 2021, condotta dall’equipaggio di Adrenaline24h Ermanno De Angelis e Nunzia Del Gaudio, risultando la macchina più “old” della competizione.

Mentre i giovani fondatori di Wondike, casa d’aste online nata per promuovere, valorizzare e vendere beni di lusso di proprietà di privati e società, hanno catturato l’ attenzione di molti collezionisti con il loro progetto innovativo e internazionale.

Sono stati inoltre consegnati ai fotografi selezionati da Villa Trasqua, gli omaggi che la cantina ha messo a disposizione per l’evento fotografico Villa Trasqua @1000 Miglia 2021.

Anche gli stand di ACI e ASI hanno registrato una forte presenza di spettatori, coinvolti e partecipi ai molteplici panel che si sono svolti durante le varie giornate.

Grande soddisfazione tra gli operatoti del settore che hanno potuto constatare in prima persona, come quest’anno la voglia di ripartire si senta più che mai.

Un esempio è Ruote da Sogno che con i suoi 600mq di stand ha ospitato un parterre di auto di altissimo livello, sfruttando al meglio tutte le potenzialità di Auto e Moto D’Epoca, dimostrando così che il settore del motorismo storico sta tornando alla normalità e segnando in maniera indelebile, un modo “diverso” di proporsi al pubblico degli appassionati.

Leave a Reply

Translate »