Museo Fratelli Cozzi e ACI Storico insieme per valorizzare e promuovere il motorismo storico

La partnership tra il Museo Fratelli Cozzi e ACI Storico prevede la condivisione di ogni possibile iniziativa, evento e attività finalizzata alla promozione del valore, della conservazione e del collezionismo di veicoli storici e rivolte a tutti gli appassionati di motorismo storico.

“Con grande entusiasmo il Museo Fratelli Cozzi entra a far parte della famiglia di Aci Storico. Siamo certi con questo di iniziare un cammino insieme ricco di passione e coinvolgimento, volto alla valorizzazione del patrimonio automobilistico e culturale del nostro Paese. Le Alfa Romeo della nostra collezione sono le auto dalla produzione di massa, sono le auto che tutti abbiamo guidato, sono oggetti della nostra vita quotidiana, testimoni dell’evoluzione della meccanica, del design, dello stile, della società – dichiara la Dott.ssa Elisabetta Cozzi, Presidente Museo Fratelli Cozzi – Il museo in particolare testimonia, con migliaia di documenti ed oggetti, anche il percorso commerciale, la comunicazione sul punto vendita e le tecniche di vendita e marketing della concessionaria che ha venduto queste auto per oltre mezzo secolo. Tra le tante le storie che il Museo racconta c’è poi quella di Pietro Cozzi: un imprenditore che ha fatto della sua passione una professione, che ha voluto condividere con tutti attraverso il Museo. Il Museo è associato a MuseImpresa e al Circuito lombardo Musei Design”.

Angelo Sticchi Damiani, Presidente ACI, aggiunge: “Il 2021 ha subito offerto un segnale positivo per ACI Storico e una soddisfazione mia personale, con l’affiliazione del Museo Fratelli Cozzi di Legnano, che si aggiunge ad una regione, la Lombardia, dove sono già presenti altri tre club affiliati: il museo Mille Miglia, il Museo Tazio Nuvolari e il Museo Fisogni. La collezione del Museo Fratelli Cozzi, con oltre 60 splendide vetture Alfa Romeo, racconta in modo straordinario un Marchio che ha segnato la storia dell’automobile in tutto il mondo, dall’Europa all’Asia, dall’America all’Australia. È per ACI Storico un onore accogliere un Museo di tale importanza e valore nella famiglia del Club. Una affiliazione che, grazie ai progetti che saranno sviluppati in sinergia, contribuirà a promuovere e tutelare il mondo dei veicoli storici, la missione principale del Club ACI Storico.”

ACI Storico rivolge una speciale attenzione ai suoi soci, che potranno usufruire di uno sconto pari al 20% sul biglietto di ingresso a questo affascinante, suggestivo e unico Museo, situato presso Legnano, in provincia di Milano.

Museo Fratelli Cozzi.

Il Museo Fratelli Cozzi nasce dalla passione di Pietro Cozzi per l’Alfa Romeo, passione che lo porta a collezionare dal 1955, oltre 60 auto, comprendendo nella collezione 2 auto uniche al mondo. Le automobili esposte, suddivise in berline, coupé e spider, rappresentano un patrimonio importante per la storia dell’automobile italiana. Tra i modelli più antichi spiccano la 6C 2500 Sport Freccia Oro, detta “Gobbone” e la 2500 Super Sport 105 HP cabrio, entrambe del 1950.  Due le auto uniche al mondo: l’Alfa 155 del Record di Velocità e la Giulia 1600 TI Super Quadrifoglio Verde, unico esemplare prodotto in grigio.

Fonte: comunicato stampa ACI Storico

Leave a Reply

Translate »