Pit Stop: Lancia Thema Limousine, business class all’italiana

Erede spirituale delle Flaminia presidenziali, la Lancia Thema Limousine è stata al contempo anche capostipite di una piccola dinastia di ammiraglie “lunghe” a tiratura limitatissima, composta dalle successive Kappa e Thesis.

Costruita su ordinazione su tutte e tre le serie della berlina torinese, la Thema Limousine si distingue principalmente per il passo allungato di 30 cm e l’aggiunta della terza luce laterale, montata su un pannello fisso tra le due portiere, al quale corrisponde, all’interno dell’abitacolo, un ampio spazio a disposizione delle gambe dei passeggeri posteriori. Un’operazione effettuata all’epoca dalla carrozzeria Maggiora.

Dopodiché la Thema Limousine viene allestita su una linea speciale e iper specializzata dello stabilimento produttivo Lancia di Borgo San Paolo, dedicata alle versioni speciali del modello di punta della casa: la 8.32 e la Limousine, appunto.

Con la 8.32 la Limousine condivide, tra le altre cose, le sottili linee decorative sulla carrozzeria, quasi tutte blu e grigie come da casata Agnelli. Il motore è il pastoso V6 PRV da 2,85 litri, sostituito dal V6 3 litri Alfa Romeo nell’ultima serie, realizzata in un solo esemplare per la Presidenza della Repubblica.

Da buona vettura di rappresentanza la Thema Limousine sfoggia una dotazione di serie di tutto rispetto: vernice metallizzata , retrovisori esterni a comando elettrico, ABS, idroguida, alzacristalli elettrici e atermici, fendinebbia, sedile di guida con regolazione lombare, appoggiatesta anteriori e posteriori, braccioli centrali, tendine parasole, climatizzatore automatico, sospensioni autolivellanti, rapportatura del cambio e impianto di raffreddamento dedicati. Arricchiscono il comfort per i passeggeri posteriori i poggiapiedi a rilievo, le tasche sul retro dei sedili anteriori, gli accendisigari e le plafoniere sui montanti centrali, abbinate alle luci di lettura orientabili. A richiesta telefono e cuffie, tergilavafari e vetri antisfondamento.

All’interno troviamo invece Pelle Frau blu o rossa per la prima serie e tabacco e nero per le serie successive, Alcantara o ciniglia blu o beige, con la possibilità di richiedere tappezzerie e colori personalizzati.

Acquistata da manager e personalità politiche, oggi la Thema Limousine è una piacevole rarità ricercata dagli appassionati del marchio Lancia, che possono provare l’emozione di un viaggio in business class a costi relativamente accessibili.

Leave a Reply

Translate »