Storie di Passione: il nuovo format ASI firmato Adrenaline24h

È partito proprio ieri il nuovo progetto realizzato da Adrenaline24h per ASI, l’Automotoclub Storico Italiano, dal titolo “Storie di Passione”.

Una rubrica video dedicata a dieci storie di uomini e donne, raccolte ai quattro angoli della nostra penisola, accomunate da un’unica grande passione, quella per il motorismo storico.

Cliccate QUI per vedere il video di presentazione del progetto.

Un progetto ambizioso e al tempo stesso “popolare”. Abbiamo percorso infatti centinaia di chilometri in lungo e in largo per l’Italia per raccogliere storie, testimonianze, esperienze di persone comuni, piccoli e grandi appassionati che, dalla loro viva voce, vi racconteranno cos’è la loro passione, come è nata, come la vivono tutti i giorni, tra la vita di club e il proprio garage.

Al centro dell’attenzione la passione e gli appassionati. Il mezzo qualunque sia è solo lo strumento della passione. Racconti, aneddoti, sorrisi, emozioni, sogni non sempre avverati, questo narrano gli appassionati di motorismo storico protagonisti di questi video racconti.

Anche se non sempre possiamo parlare genericamente di “garage”: il mondo degli appassionati ASI raccoglie e riunisce infatti “aficionados” di ogni sorta: dai collezionisti di auto e moto, ai mezzi militari, ai trattori, alle imbarcazioni… agli aerei, per i quali il garage diventa un vero e proprio scrigno dei desideri!

Ma il bello è proprio questo: qualsiasi mezzo a motore per gli amici di ASI è collezionabile, l’importante è che sia… storico, originale, passionale!

Non vi sveliamo altro, vi invitiamo a seguire la nuova rubrica. E che “Storie di Passione” sia!

Trovate QUI la “storia di passione” di ieri, quella di Alessandro Mindotti, appassionato di veicoli militari. Per le altre l’appuntamento è ogni martedì sui profili social ufficiali dell’Automotoclub Storico Italiano. Un nuovo progetto di cultura e passione, firmato Adrenaline24h voluto fortemente da ASI che ringraziamo per aver condiviso prima e divulgato poi queste storie di passione.

Leave a Reply

Translate »