Il 27 settembre visita Milano AutoClassica insieme ad ASI!!!

 La Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, prevista per domenica 27 settembre 2020, sarà celebrata in tutta Italia con eventi e manifestazioni (nel pieno rispetto delle vigenti normative anti-Covid) e l’Automotoclub Storico Italiano offre agli appassionati l’opportunità di visitare il prestigioso salone “Milano AutoClassica” a speciali condizioni.

Tutti i tesserati ASI avranno l’opportunità di accedere alla Fiera di Milano-Rho direttamente a bordo del proprio veicolo storico certificato, parcheggiando in un’area riservata, adiacente ai padiglioni espositivi per poi visitare il salone in tutta libertà e sicurezza e seguire da vicino le attività previste nello stand ASI.

La presenza dell’Automotoclub Storico Italiano a Milano AutoClassica sarà inoltre caratterizzata da un ampio spazio nel quale troverà posto una nutrita rappresentanza dei club federati della Lombardia. Per la prima volta, infatti, lo stand istituzionale dell’ASI sarà affiancato dai sodalizi che rappresentano la Federazione sul territorio e che, a Milano AutoClassica, faranno da cornice ad una straordinaria esposizione dedicata ai 90 anni del marchio Pininfarina.

Nel corso della giornata di domenica, una delegazione raggiungerà il “Sentierone” di Bergamo (piazza Matteotti) dov’è prevista una speciale esposizione di auto storiche.

A guidare la delegazione, il Presidente dell’ASI Alberto Scuro, consegnerà al Sindaco di Bergamo “un assegno” con un concreto contributo, raccolto dall’ente, a sostegno delle attività che saranno intraprese nella città Orobica, per un graduale ma forte ritorno alla normalità.

“Per la giornata nazionale del veicolo d’epoca,  a Bergamo abbiamo organizzato un raduno nel centro della città con l’altro club cittadino Old Motor Club Bergamo. Una trentina di auto rappresenteranno la storia e l’evoluzione dell’automobile dall’inizio del secolo scorso ai primi anni settanta. Sarà una mostra statica in largo Belotti (Sentierone) dalle 9,00 alle 16,00. Le auto selezionate saranno tutte di elevata qualità e suddivise per decenni – dichiara Ugo Gambardella, Presidente del Club Orobico Auto e Moto d’Epoca – durante la giornata verrà fatto un incontro tra il presidente Asi e le autorità cittadine per evidenziare la vicinanza del mondo del motorismo storico alle città e persone colpite dal Covid e Bergamo ne è purtroppo un triste esempio. La vicinanza del mondo del motorismo storico non è stata solo formale; ricordo la raccolta fondi “Insieme fermiamo il Covid” con ANCI Unicef e Cabina di regia Italia Benessere che ha reso possibile la distribuzione di fondi destinati direttamente alle città e comuni Italiani.”

Domenica 27 settembre, a conclusione dei festeggiamenti della Giornata Nazionale del Veicolo d’Epoca, sul palcoscenico dello stand ASI verrà consegnato il prestigioso “Premio ASI per il Motorismo Storico” a quel personaggio che nell’anno si è particolarmente distinto per la tutela e lo sviluppo settore.

Maggiori info: www.asifed.it

 

 

 

Leave a Reply

Translate »