Winter Marathon 2020: vincono Belometti–Bettinsoli

Grande inizio di stagione per l’equipaggio Andrea Belometti – Massimo Bettinsoli della Scuderia Brescia Corse,  che a bordo della loro Fiat 508 C del 1937  vincono, dominando, l’edizione 2020 della Winter Marathon.

Secondi classificati Edoardo Bellini navigato da Roberto Tiberti sempre su Fiat 508 C del ’37 mentre si piazzano al terzo posto Guido Barcella e Ombretta  Ghidotti a bordo di una Porsche 356 C Coupé del ’63.

Fra le Scuderie successo per la Franciacorta Motori,  Emanuela Cinelli e Giulia Rampini, della Scuderia Brescia Corse, a bordo di una Porsche 356 A Coupé del 1959,  vincono la classifica femminile, mentre il miglior equipaggio interamente straniero è quello composto dai tedeschi Christian von Hofmann e Kuno Werner su Volkswagen Maggiolino del 1964. Primo equipaggio Under 30 quello composto da Zeno Mion e Nadia Guidoccio su Fiat 850 S del 1964.

Per quanto riguarda le Prove di Media, si aggiudicano il gradino più alto del podio l’equipaggio Mazzoleni-Carrara su Porsche 356 SC Coupé del 1963

Gli equipaggi, come da tradizione sono partiti e arrivati a Madonna di Campiglio, ed hanno affrontato un percorso, rivisto per questa 32esima edizione ,di oltre 450 km con 13 passi dolomitici, 65 prove cronometrate e 6 prove di media. Come nelle passate edizioni la Winter Marathon si è svolta in 2 tappe: la prima, inedita, giovedì 23 in notturna lungo la Val di Sole con sosta sul Passo del Tonale e la seconda venerdì 24 attraverso le strade e i passi più famosi del Trentino-Alto Adige con la suggestiva sosta cena sul Passo Gardena.

Photo Credit: Winter Marathon

 

Leave a Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: