Regolarità invernale, la novità si chiama Abruzzo Winter Race

La new entry 2020 tra le gare invernali è targata Jaguar Drivers’ Club Italy e si chiama Abruzzo Winter Race. Non tragga in errore il nome del club organizzatore, la manifestazione è aperta alle auto storiche di qualsiasi marca, secondo il regolamento Trofeo Formula ASI a cui la stessa è iscritta.

Nessun dubbio invece sulla location dell’evento, il nome parla chiaro: siamo nel centro Italia delle montagne più belle, quelle abruzzesi, con base operativa ad Avezzano, già teatro del prestigioso ed affermato Circuito, in calendario anche quest’anno a fine giugno, sempre ad opera del Jaguar Drivers’ Club Italy capitanato dall’istrionico patron Felice Graziani.

Tornando ad Abruzzo Winter Race, il programma è breve, una giornata piena, ma denso e “tirato”, e saprà sicuramente soddisfare i più esigenti appassionati del cronometro con ben 50 prove di precisione. L’appuntamento è fissato a sabato 29 febbraio alle 8.30 presso la Sala Conferenze Nicola Irti in via Genserico Fontana ad Avezzano, per le verifiche sportive. Lo start della prima vettura è previsto alle 11 in punto da Piazza Risorgimento, con un suggestivo percorso montano che porterà gli equipaggi a sconfinare fuori regione: la pausa pranzo è infatti prevista per le 12.30 a Sora, in provincia di Frosinone, dove gli equipaggi saranno anche accompagnati in una breve visita guidata prima della ripartenza da Piazza Santa Restituta, in programma alle 14.30.

Da lì, una bella sgambata di circa due ore per rientrare in Abruzzo, per la precisione a Pescasseroli, celebre e accogliente località turistica e sciistica dove, alle 16.30, sono previsti l’arrivo e una corroborante pausa caffè; giusto una mezz’oretta di relax prima di ripartire alle 17.00 alla volta di Collarmele, parte del club dei Borghi autentici d’Italia, attraverso altre due ore di suggestivo percorso montano nel Parco naturale regionale Sirente-Velino, con buona probabilità innevato a dovere.

Qui si chiuderà ufficialmente la parte sportiva della manifestazione, col ritiro delle Tabelle di Marcia prima del rientro in Piazza Risorgimento ad Avezzano per l’esposizione delle vetture e il trasferimento, a piedi, presso il Ristorante Umami per la cena.

La mattina di domenica, esposizione delle classifiche a partire dalle 9.30 e a seguire cerimonia di premiazione presso l’Hotel Olimpia a Cappelle dei Marsi, sistemazione suggerita anche per il pernottamento.

Per info e iscrizioni i riferimenti sono quelli del  Jaguar Drivers’ Club Italy (www.jaguardrivers.it); di seguito  invece il programma ufficiale ed il modulo di iscrizione. 30 gli equipaggi ammessi, per iscriversi c’è tempo fino al 16 febbraio.

 

Leave a Reply

Translate »