Tour de Tunisie: dal 25 Aprile al 2 Maggio 2020 la nuova edizione

Il Tour de Tunisie, organizzato dal VCC Panormus e CTF Unconventional, sarà un raid turistico per auto storiche e moderne, che attraverserà parte della Tunisia.

Un evento internazionale on the road, che si svolgerà su strade asfaltate con al seguito uno staff di grande esperienza per garantire la massima sicurezza, e si colloca sicuramente tra gli appuntamenti più importanti del 2020. Obiettivo del Tour de Tunisie è quello regalare agli equipaggi esperienze uniche e sorprendenti come la visita di siti archeologici e luoghi tunisini di grande importanza storica.

Per la nuova edizione, che si svolgerà dal 25 Aprile al 2 Maggio, gli organizzatori hanno predisposto una serie di attività sia culturali che sportive, con prove cronometrate avvincenti, che si svolgeranno durante i giorni della manifestazioni.

Chi si iscriverà entro il 31 Dicembre potrà usufruire di una promozione sulla quota di partecipazione che sarà di euro 200 ( per chi parte da Palermo il prezzo sarà 2.150 euro invece che 2.350 mentre chi parte da Civitavecchia il prezzo sarà di 2.250 invece che di 2.450)

PROGRAMMA

Per il 25 Aprile è previsto l’arrivo alle 11 al porto di La Goulette, per poi giungere ad Hammamet per la cena e il pernottamento. Il giorno successivo, domenica 26 i partecipanti potranno visitare la vecchia Medina di Hammamet che occuperà parte della mattinata. Terminata la visita la carovana si metterà in moto verso El Dejm per poi proseguire per Sfax per il pernottamento

Il 27, sempre a bordo delle proprie vetture, si prenderà la strada che condurrà prima a Matmata poi a Douz, detta “la porta del Sahara” dove si sarà la 1° Gara di Regolarità (facoltativa così come le altre). Il pomeriggio sarà invece dedicato ad escursioni nel deserto.

Tozeur e il Lago salato, dove si manifesta il fenomeno dei miraggi, sarà la tappa del 28. Durante il percorso si effettuerà la 2° Gara di Regolarità al termine della quale gli equipaggi potranno vedere la medina di Tozeur.

Mercoledì 29, grande escursione in 4×4 a Ong Jmel con una sorpresa “stellare”, non prima però di ave ammirato le Oasi di Montagna di Chebika e Tamerza.

L’ultimo giorno di Aprile, sarà caratterizzato dalla 3° Gara di Regolarità, in notturna, e la visita della medina di Kairouan.

Per gli ultimi due giorni della manifestazione, venerdì 1 e sabato 2 Maggio, per chiudere in bellezza, è invece previsto un tour alla Grande Moschea, alla Moschea del Barbiere, alla vecchia Medina si Sousse, patrimonio dell’UNESCO, visita a Cartagine, antica città punica e la 4° e ultima gara di Regolarità

Maggiori info

contact@ctfviaggi.it

www.ctfunconventional.it

Tel. +39 0923 546444

 

 

 

Leave a Reply

Translate »