L’equipaggio Tonarelli-Casini vince la 13° edizione della Mendola History

Anche quest’anno è giunta a conclusione la 13° edizione della MENDOLA HISTORY, gara di regolarità classica e, al seguito, l’ 8° ECORALLY DELLA MENDOLA riservato a vetture ibride, elettriche, idrogeno.

Se dovessimo fare il conto esatto, sarebbe la 60° volta che si corre sulla strada della Mendola: dalla mitica Bolzano-Mendola nata nel 1930 e diventata poi Appiano-Mendola, allo slalom della Mendola, alla odierna Mendola History! Tutto sempre targato SCUDERIA DOLOMITI.

Vincitori assoluti l’equipaggio Tonarelli-Casini su Autobianchi A112 Elegant. Al secondo posto Botini-Boscardin su Renault 5 GTL seguiti a pochi punti da Governato-Chillemi su Lancia Beta Motrecarlo.

Nelle prove di media, con solo 4.00 di penalità, si impone Himara Bottini seguita da Gabriele Tonarelli. Si chiude questa edizione con un po di amarezza per la scarsa partecipazione e soprattutto per la data pre-ferie, a cui ci si è dovuti adattare in base ai calendari ACI Sport e al nuovo, dimostratosi subito poco interessante per i concorrenti e costoso per gli organizzatori, Trofeo Nazionale Regolarità. Il riscontro però è stato come sempre positivo con i concorrenti soddisfatti sia del percorso, sia dell’organizzazione, sia delle bellezze paesaggistiche ammirate, sia dell’ospitalità che Bolzano e la Scuderia Dolomiti sanno offrire. Rimane il fastidio, dopo 10 anni, di un immeritata perdita della validità di campionato Italiano, testimoniata dalle mail di solidarietà per la Scuderia e di critica verso la S/C competente di ACI Sport; purtroppo la corretta e obiettiva valutazione degli osservatori di un tempo ormai è solo un ricordo e lo spazio a amicizie, conoscenze e organizzatori attenti al solo guadagno è attualità!

NOTA: in questa news è stato riportato nella sua totalità senza alcuna rielaborazione il Comunicato Stampa inviatoci dalla Scuderia Dolomiti Rennstall

Mendola History Mendola History Mendola History

 

Leave a Reply

Translate »