CIRCUITO DI AVEZZANO 2019…. 100 EQUIPAGGI AL VIA!!!

L’edizione 2019 del  Circuito di Avezzano, manifestazione riservata ad auto anteguerra, sport barchetta e roadster costruite fino al 1969, che si svolgerà dal 28 al 30 giugno, ha  fa il pieno di partecipanti.

Il  direttivo del Jaguar Drivers Club Italy, club federato ASI Automotoclub Storico Italiano,  ha preparato numerose novità per rendere ancora più sensazionale la manifestazione.

Numerosi gli equipaggi dagli Stati Uniti , con il ritorno del grande pilota Maurizio Micangeli su OSCA MT4 Sport del 1954 e della coppia Reynolds Reynolds su Siata 508 S Sport del 1933. Due Bentley dall’Inghilterra e altri equipaggi dal Giappone.

Grande attenzione per la promozione del territorio e la scoperta dei borghi d’Abruzzo che spinge gli organizzatori a variare ogni anno il percorso destinando il primo giorno alla cultura.

Il 28 giugno, le 100 autovetture  partiranno alla volta di Pescina per la visita al Museo di Ignazio Silone, a seguire un concerto della locale banda “I lenocini d’Abruzzo” nel teatro con visita al centro storico. Al rientro in hotel la Cena di Gala con l’asta di beneficenza dei doni messi a disposizione da Confcommercio Terziario Donna, il ricavato sarà destinato a finanziare le attività di “Europa donna” onlus fondata dall’oncologo Veronesi,rappresentata durante l’evento dall’equipaggio di Adrenaline24h che prenderà il via a bordo di una splendida Fiat 508 SIATA Sport del 1939 appartenente alla Collezione Belometti,  e ad AIPD Marsica.

Il 29 Giugno, alle ore 9,30 ,partenza dal Palazzo dei Principi Torlonia, e dallo splendido Parco da poco riportato agli antichi splendori. Passaggio a Tagliacozzo per una sosta caffè  prima di immergersi nella Valle Roveto,tra gli ulivi secolari e il fiume Liri. L’arrivo a Roccavivi, ospiti della locale associazione culturale, per un pranzo all’aperto tipico dei matrimoni degli anni 50, con musica popolare e balli tipici abruzzesi. Sulla via del ritorno, il castello Piccolomini di Balsorano, ed una sosta al belvedere di Civita d’Antino, il borgo adottato dai pittori impressionisti danesi alla fine del 1800.

Al rientro ad Avezzano, con l’esposizione delle autovetture nella piazza principale della città, una bellissima sorpresa: La fanfara dei Carabinieri a Cavallo. 25 elementi sui loro destrieri , allieteranno dalle ore 18 ,il folto pubblico di appassionati e curiosi, sfilando per le vie del centro città.

Prima della partenza del circuito, come da tradizione, una cena veloce nel parco di villa Seritti, attiguo alla Collezione Di Lorenzo, con i sapori amatriciani dello chef Alfonso Bucci. La famiglia Di Lorenzo per 10 anni ha organizzato una manifestazione di regolarità classica che ancora viene ricordata dagli appassionati che allora vi hanno partecipato.

Lo start del Circuito Cittadino in Notturna alle ore 21,30, dalla centralissima via Corradini,da parte del Sindaco della Città Gabriele De Angelis.

La domenica prevede le premiazioni presso l’hotel Olimpia sempre ad Avezzano.

Il Circuito di Avezzano prevede  il patrocinio  dal Comune di Avezzano,della Fondazione CARISPAQ e dei comuni attraversati.

Maggiori info: www.circuitodiavezzano.it

 

 

 

Leave a Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: