Tutto pronto per la Carovana di Primavera

Il Collectors Historic Carclub ha scelto come scenario l’Umbria per l’edizione 2019 della “Carovana di Primavera”, manifestazione ASI che si svolgerà dal 22 al 24 Marzo.

L’ appuntamento per gli equipaggi è previsto a Cesena, dove prenderà il via questa manifestazione  dedicata all’amicizia e alla cultura. Prima sosta prevista sarà Novafeltria dove si potrà ammirare il grazioso centro storico per poi procedere fino a Sansepolcro, culla di Piero della Francesca, dove è programmata la visita al Museo di ABOCA. Terminato il pranzo, i partecipanti lasceranno il borgo per giungere nel cuore di Umbertide e prendere parte alla visita guidata del centro storico. La conclusione della prima tappa è prevista per le ore 18,00 a Todi.

Sabato si inizierà con  la visita agli scavi dell’antica CARSULAE per scoprire i resti di questa importantissimo centro strategico dell’epoca preromana che raggiungeva il suo massimo splendore nell’età imperiale e collegava Roma al mar Adriatico ed è tutt’ora attraversata da nord a sud dalla via Flaminia, di cui ancor oggi è visibile il tracciato originario.

Lasciati i preziosi scavi archeologici, gli equipaggi giungeranno a Marmore per ammirare le maestose cascate, tra le più alte d’Europa (165 m.) e per gustare il pranzo. La seconda tappa terminerà con l’arrivo nel centro storico di Todi per una visita guidata del borgo medioevale che nel 1230 diede i natali al grande poeta Jacopone da Todi. La serata di gala concluderà la giornata.

Domenica, la carovana affronterà il viaggio di ritorno e partendo da Todi giungerà, a metà mattina, a Torgiano, per visitare le prestigiose cantine Lungarotti, infine, l’arrivo a Gubbio per l’ora di pranzo che vedrà i concorrenti deliziati dalle prelibatezze preparate per loro dallo Chef del Grand Hotel dei Cappuccini decreterà la fine dell manifestazione.

Maggiori info: www.chccesena.it

 

 

 

Leave a Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: