Europa Donna Italia ufficializza la partnership con Adrenaline24h per la lotta contro il tumore al seno

L’associazione istituita dell’oncologo Umberto Veronesi nel 1994, che in Italia e in Europa tutela i diritti delle donne alla prevenzione e cura del tumore al seno, ufficializza con un articolo pubblicato sul proprio sito, la collaborazione con Adrenaline24h per la realizzazione del primo, completo e autorevole portale di orientamento per la prevenzione e cura del tumore al seno.

“Nulla può fermare la passione!” Questo è lo slogan scelto da Adrenaline24H per lanciare il progetto che ha ideato per sensibilizzare il pubblico alla realizzazione di questo ambizioso progetto.

Adrenaline24H svilupperà insieme a Europa Donna Italia una serie di eventi e partecipazioni ad attività legate al motorismo storico, diffuse tramite televisione, web e social media. La prima di queste prevede la partecipazione di un equipaggio “Fiocco Rosa” al Rallye Monte Carlo Historique 2019 (30 gennaio – 6 febbraio 2019). Alexia Giugni e Nunzia Del Gaudio gareggeranno su una Alpine A110 per testimoniare, con la loro presenza, l’impegno di Adrenaline24H a favore di Europa Donna Italia e della cura del tumore al seno.

“Le telecamere di Gentleman Driver TV saranno a fianco dell’equipaggio Fiocco Rosa per correre insieme a loro contro il tumore al seno” rivela Ermanno De Angelis, ideatore e conduttore del programma televisivo trasmesso su SKY Sport e dedicato all’automobilismo storico, che prosegue: “Per noi sarà un’occasione unica per legare sport e impegno sociale e promuovere le donazioni per la realizzazione di questa guida fondamentale per tutte le donne che lottano contro il tumore al seno. Una guida che colma un vuoto e che verrà realizzata con grande passione, la stessa che Adrenaline24H dedica alle auto storiche”.

La guida italiana al tumore al seno offrirà informazioni accessibili e validate dai migliori specialisti italiani, risposte chiare sulla patologia e sulle terapie, uno strumento di orientamento sui centri di cura più appropriati alle singole esigenze. Ma non solo. Forte della propria rete di 136 associazioni sul territorio, Europa Donna Italia metterà in contatto le pazienti con le volontarie che collaborano con i centri di cura. Inoltre, a disposizione delle utenti, ci saranno un team di specialisti e una chat di supporto per agevolare il dialogo.

Per partecipare alla nostra corsa verso i diritti per l’equità delle cure di eccellenze nel nostro Paese basta un clic! Infatti, anche un piccolo contributo può accelerare la realizzazione di questo progetto che si prefigge di offrire un aiuto concreto a tutte le donne

Invitiamo inoltre tutti gli equipaggi femminili a contattarci per aderire al nostro progetto e contribuire così alla realizzazione del primo portale di orientamento per la prevenzione e cura del tumore al seno.

Mail: info@adrenaline24h.com

 

 

 

Leave a Reply

Translate »