Coppa della Presolana 2018…”vince” la burocrazia!

Altri problemi per gli appassionati di auto storiche: dopo i divieti di circolazione nei centri urbani, a causa dei presunti fattori inquinanti delle storiche (ne parleremo a breve….), ora di nuovo problemi legati all’organizzazione di manifestazioni di regolarità.

Si sarebbe dovuta disputare questa domenica l’ottava edizione della rievocazione storica della Coppa della Presolana, gara di regolarità riservata ad auto storiche organizzata dal Club Orobico Auto d’Epoca, ma a causa di alcuni problemi burocratici, il club ha dovuto annullare la manifestazione

“Purtroppo, e questa è la prima volta in otto anni, a causa di problemi con le autorizzazioni abbiamo dovuto rinviare l’evento. – dichiara il Presidente Ugo Gambardella all’ Eco di Bergamo – dispiace perché la motivazione è che la Coppa della Presolana è stata considerata alla stregua di una gara competitiva, cosa che non corrisponde al vero”

Come ogni anno, il Club Orobico Auto d’Epoca ha seguito l’iter previsto per questo tipo di manifestazioni, inviando agli uffici della viabilità di Bergamo tutti i documenti e le richieste per poter svolgere la gara, ma come risposta è stata chiesta una integrazione più dettagliata che è stata esaudita in pochi giorni.  A pochi giorni dal via è arrivata alla segreteria del Club un’altra richiesta per avere un piano di sicurezza relativo a tutto il percorso, circa 150 km, dato che la Coppa della Presolana risulta essere una gara competitiva.

Una motivazione decisamente anomala dato che il Club Orobico Auto d’Epoca, a settembre, aveva organizzato la “24 Ore del Sebino”, un’altra manifestazione con rilevamenti cronometrici in provincia di Brescia.

Il Presidente Gambardella e tutto il suo staff, visto il poco tempo a disposizione per poter far valere le proprie ragioni e dimostrare che la Coppa della Presolana è una gara di regolarità, regolata dal codice della strada (art 9 comma 3 e 4), durante la quale le vetture mantengono una velocità ai 40 Km/h, hanno preferito cancellare l’evento sperando di poterlo recuperare al più presto.

Photo Credit

www.cluborobico.it

 

Leave a Reply

Translate »