I vini di Villa Trasqua premiati da James Suckling e Luca Maroni

Villa Trasqua, azienda vinicola che sorge nella stupenda zona del Chianti Classico nei pressi di Castellina, ha recentemente ottenuto importanti riconoscimenti per i suoi vini, confermando così il valore e la qualità dei suoi prodotti, e in modo particolare del Chianti Classico, Fanatico, Nerento e Trasgaia.

A valutare caratteristiche e peculiarità sono stati due autorevoli esperti del settore: James Suckling, uno dei più influenti critici enologici al mondo che è stato per quasi 30 anni Senior Editor e responsabile della redazione europea di Wine Spectator, e inoltre editor europeo di Cigar Aficionado, e Luca Maroni, analista sensoriale del vino e autore dell’annuario che, dal 1993, premia i migliori prodotti enologici italiani, ricevendo punteggi altissimi.

Villa Trasqua, anno dopo anno, si pone sempre di più coma una delle aziende leader nella produzione di vini che vengono distribuiti non solo in Italia, ma anche in tutto il mondo.

Ecco i punteggi conseguiti da Villa Trasqua:

James Suckling

  • Chianti Classico 2015 – 92 punti
  • Fanatico Chianti Classico Riserva 2012 – 90 punti
  • Fanatico Chianti Classico Riserva 2013 – 93 punti
  • Nerento Chianti Classico Gran Selezione 2012 – 94 punti
  • Nerento Chianti Classico Gran Selezione 2013 – 95 punti
  • Trasgaia I.G.T. Rosso di Toscana 2013 – 91 punti

 

Luca Maroni

  • Chianti Classico 2015 – 97 punti
  • Fanatico Chianti Classico Riserva 2012 – 97 punti
  • Fanatico Chianti Classico Riserva 2013 – 98 punti

Leave a Reply

Translate »