L’Alfa Romeo 8C 2900 B trionfa al Concorso di Eleganza di Villa d’Este

Prima ha vinto la Coppa d’Oro assegnata dal pubblico, poi è stata eletta prima di categoria e infine Best of Show.

l’Alfa Romeo 8C 2900 Berlinetta Touring del 1937, portata sul ‘grey carpet’ di Cernobbio dal collezionista Usa David Sydorick e dalla consorte Ginny, vincitrice anche dell’ultimo Pebble Beach Concours of Elegance del 2018, ha ricevuto numerosi premi in questa novantesima edizione del Concorso d’Eleganza Villa d’Este

Presentata al Salone di Berlino del 1938 dopo due apparizioni nel 1937 a Milano e a Parigi, questo esemplare si distingue dalle altre 8C 2900 B Touring per alcuni dettagli, come l’inclinazione della griglia radiatore e per l’assenza delle pedane, rendendola ancora più ‘unica’ e preziosa. Ad una recente asta, che si è svolta in febbraio a Parigi, una Alfa Romeo 8C 2900 B prodotta però nel 1939 è passata di mano per l’astronomica cifra di 16.745.000 di euro.

La vettura aveva già ricevuto, nel 2001, un premio di categoria a Pebble Beach (Most Elegant Closed Car). In seguito, questa Alfa Romeo 8C 2900 B Touring, è stata restaurata in ogni minimo particolare per tornare esattamente alle condizioni in cui era stata esposta al Salone di Berlino del 1938, guadagnato così ancora in qualità ed esclusività.

 

Leave a Reply

Translate »