Dakar Classic 2023 con il Team Desert Endurance Motorsport, in anteprima ad Automotoretrò 2022

Automotoretrò

Automotoretrò

Il Team Desert Endurance Motorsport sarà presente, in anteprima assoluta ad Automotoretrò (Pad 2 – Stand C16), il grande Salone torinese dedicato al motorismo storico che si svolgerà a Torino dal 28 aprile al 1° maggio 2022.

La manifestazione tra le più importanti e blasonate d’Italia, si appresta a tornare ad occupare gli ampi padiglioni del Lingotto Fiere di Torino dove si potranno ammirare alcuni dei modelli, a due e quattro ruote, più pregiati e originali, prodotti dai produttori storici dell’automobilismo internazionale.

Automotoretrò, insieme alla rassegna gemella Automotoracing, conta oggi oltre 1.200 espositori provenienti da tutta Europa, e non solo, con una consolidata presenza da Francia, Svizzera, Regno Unito, Spagna, Germania, Austria e Olanda.

Proprio per questa grande rilevanza internazionale, il Salone è stato scelto dal Team Desert Endurance Motorsport come “palcoscenico” per illustrare in anteprima le attività, che lo porteranno a partecipare alla Dakar Classic 2023, con gli equipaggi selezionati, a bordo delle “mitiche” Fiat Panda degli anni ’60 e i “maestosi” Camion Iveco.

Il progetto, ideato da Ermanno De Angelis – co-fondatore di Victorious – e Adrenaline24h, prevede la presenza e il sostegno di aziende di grande prestigio, grazie alle quali gli equipaggi selezionati potranno vivere il loro sogno con un supporto organizzativo di altissimo livello.

Agli equipaggi verrà affiancato una squadra di professionisti del settore che provvederà a preparare al meglio i partecipanti sia nelle fasi di preparazione pre-gara, con lo studio del percorso, consigli per la preparazione fisica, le simulazioni delle prove di media, l’utilizzo della strumentazione digitale.

Le vetture saranno preparate “chiavi in mano” e seguite in tutte le fasi di allestimento, che verranno svolte da una equipe di aziende specializzate con esperienza pluriennale.

Non verrà trascurata la parte della logistica e hospitality, relativa sia al trasporto dei veicoli sia al trasferimento degli equipaggi tra Italia e Arabia Saudita.

E’ prevista anche l’assistenza in gara, fondamentale e indispensabile per affrontare un’avventura come quella della Dakar. Le vetture saranno affiancate costantemente da uno staff di tecnici e meccanici altamente specializzato, che viaggerà a bordo di officine mobili appositamente allestite.

Victorious, oltre ad essere ideatore del Team, sarà media partner internazionale di Desert Endurance Motorsport, mentre Adrenaline24h si occuperà della comunicazione in Italia, per una maggiore visibilità del Team in chiave globale.

Per i visionari i sogni si possono trasformare in realtà. E’ questo il caso del nostro Team. Un manipolo di appassionati con l’amore per le sfide, sta rendendo possibile l’organizzazione di questa avventura, con una formula innovativa per gli equipaggi che ne faranno parte. Questo è solo il primo di tanti appuntamenti che vedranno il Team visibile in ogni ambito media, tv, social, web, a voler valorizzare l’idea e tutte le aziende che hanno creduto nella sfida e ci stanno supportandodichiara Ermanno De Angelis Co Founder di VictoriousProssimo appuntamento in terra svizzera, dal 27 al 29 maggio a Lucerna, all’interno della più importante manifestazione fieristica, lo Swiss Classic World. Ma ricordate, le novità non si esauriranno ad Automotoretrò

Ringraziamo per il supporto: Main Partner Guarni & Med, Lavor, IMF Engineering, Famila, promotion partner Swiss Classic World, Partner Tecnico Sparco, Magazine epocAuto, Partner Dia-Brax, Pagnossin, ShadePro, Valmora, Kometa, Salumi Coati, DPiù, Eco-Friendly Printing Partner Primaprint, preparatore delle vetture Bontà Classic Garage, Zero Times Race Instruments per i sistemi di gara e per i patrocini del MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino e Federazione  Italiana Fuoristrada.

Per gli equipaggi e le aziende interessate contattare: info@victorious.ch

www.adrenaline24h.com

www.victorious.ch

Automotoretrò

Automotoretrò

Automotoretrò

Automotoretrò

Leave a Reply

Translate »