La Fiat X1/9 compie cinquant’anni

fiat x1/9

Il ‘Club X1/9 Italia’ celebra il 50° anniversario della Fiat X1/9 con un grande evento internazionale a luglio.

Per celebrare il 50° anniversario, molte le iniziative del ‘Club X1/9 Italia’, club italiano del modello con sede a Torino. A gennaio è uscito un numero speciale di ‘Notiziario X1/9’, rivista redatta dal Club stesso, interamente dedicata alla X1/9, distribuita a tutti gli associati ed appassionati.

Dal 28 aprile al 01 maggio, il primo appuntamento in calendario presso Automotoretrò, Salone Internazionale dell’Auto d’Epoca a Torino Lingotto: verrà allestito un grande stand interamente dedicato alla X1/9 e ad al suo cinquantenario.

Ma l’evento principale dell’anno che richiamerà appassionati da tutto il mondo, sarà il Raduno Internazionale che si svolgerà dal 1 al 3 luglio e che avrà in programma la visita alla Collezione Storica Bertone, alla Fiat (FCA Heritage Hub) e al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino nel quale sarà organizzata una mostra dedicata al modello X1/9.

Confermata la partecipazione dei Club X1/9 di tutta Europa, più delegazioni di Club Fiat di Stati Uniti d’America, Australia e Giappone.

FIAT X 1/9

Presentata nel 1972 e in produzione per quasi un ventennio (1989), la Fiat X1/9 fu prodotta in diversi modelli e due cilindrate: 1300cc a 4 marce, e dal 1978 1500cc con rapporto a 5 velocità.

Dal 1982, fu commercializzata con il marchio Bertone e interamente prodotta ed assemblata presso il suo stabilimento di Grugliasco (TO).

La disposizione del propulsore e l’ottima distribuzione dei pesi davano alla X 1/9 un’impostazione tipicamente sportiva; caratteristiche che, insieme alla formula coupè spider ed un felice design dei vari elementi di carrozzeria firmato Bertone per mano di Marcello Gandini, hanno determinato il successo di un modello che ancora oggi piace, stupisce ed ambito da appassionati e collezionisti.

156.500 gli esemplari costruiti, la maggior parte per il mercato nord-americano: soprannominata “little Ferrari”, la X1/9 fu molto apprezzata in USA, proprio per la sua linea moderna e vistosa, per il suo comportamento rapido e veloce, il tutto nonostante una cilindrata ridotta rispetto agli standard dei paesi di oltreoceano.

In chiave agonistica, degne di attenzione le versioni Abarth e gli allestimenti gruppo 4 per quanto riguarda i rally, e il modello Dallara per le gare su pista ed a circuito chiuso: vetture in grado di sopportare elaborazioni sino a potenze di 200CV e oltre, a dimostrazione della bontà del telaio e del progetto.

Tutte le informazioni sugli eventi ed iniziative dedicati alla X1/9 ed al suo anniversario sono pubblicate sul sito internet ufficiale del ‘Club X1/9 Italia’: www.clubx19.it

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Leave a Reply

Translate »