Scomparso Remo Cattini uno dei soci fondatori del Club 1000 Miglia

Remo Catini

Ci ha lasciato, all’età di 97 anni, Remo Cattini, socio fondatore del Club 1000 Miglia e uno dei protagonisti e testimone attento della storia del motorismo sportivo italiano.

“Il Club della 1000 Miglia “Franco Mazzotti” ricorda con affetto e ammirazione il grande Remo Cattini socio fondatore del Club, valente pilota – corse sia la 1000 Miglia sia la 24 ore di Le Mans – e apprezzatissimo dirigente, negli anni Novanta e Duemila direttore di gara della 1000 Miglia – dichiara Paolo Mazzetti consigliere delegato Club 1000 Miglia – Ad onorare la sua memoria é pure la Scuderia Brescia Corse, della quale Cattini fu il direttore sportivo negli anni Sessanta, prima di trasferirsi al Mugello, dove fu prima fondatore e poi direttore dell’omonimo circuito”.

Bresciano di nascita, dedicò la sua vita alle corse automobilistiche e fece del Mugello la sua seconda casa. Il debutto nel mondo dei motori risale al 1940, durante il Gran Premio Brescia delle Mille Miglia, quando ricoprì il ruolo di commissario di gara.

Dopo questa esperienza, entrò nella squadra Abarth dove si occupò di migliorare i record di durata e iniziò anche la sua carriera di pilota che lo vide protagonista in diverse competizioni nazionali ed internazionali come la 24 ore di Les Mans, nel 1959 e nel 1960, mentre nel 1962 partecipò alla Targa Florio, alla 1000 Km del Nurburgring dove giunge primo di classe, ed alla 1000 Km di Hockenheim.

Da ricordare anche i suoi incarichi come Direttore Sportivo della Scuderia Brescia Corse nel 1964, dopo aver concluso la sua avventura come pilota e Direttore di Gara del Mugello negli anni ’70.

Nel 2015 invece gli venne conferita l’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica.

Photo Credit: Ansa

Leave a Reply

Translate »