Mauro Giansante si aggiudica la 1° edizione dell’Abruzzo Winter Race.

Grande successo della prima edizione della Abruzzo Winter Race, vinta da Mauro Giansante, a bordo della sua Leyland – Innocenti Mini del 1975, è salito sul gradino più alto del podio, confermando ancora una volta di essere un campione della regolarità.

Al secondo posto si è piazzato il driver Maccario alla guida della sua fida Autobianchi A112 del 1970, mentre la medaglia di bronzo è andata a Sancilio che ha partecipato a bordo di una splendida Porsche 911 2,4 S.

La manifestazione iscritta al calendario ASI, organizzata dal Jaguar Drivers’ Italia, in collaborazione con la Scuderia del Tempo Perso che ha curato la parte relativa alle prove cronometrate, ha pienamente soddisfatto le aspettative di tutti gli equipaggi. E’ stato un evento motoristico che ha mixato in maniera perfetta, sia l’aspetto turistico-culturale, sia la parte sportiva caratterizzata da 56 prove di precisione, ritmate e impegnative dato che, parte della competizione, si è svolta in notturno.

Il percorso ha attraversato gran parte dei monti dell’Abruzzo, lasciando tutti gli equipaggi a bocca aperta per le bellezze naturalistiche e paesaggistiche incontrate. In alcuni tratti sono stati avvistati anche volpi e altri animali caratteristici che popolano quelle zone, rendendo il tutto ancora più emozionante.

Durante il passaggio della kermesse nel Parco Naturale regionale Sirente-Velino, è comparsa anche la neve, però soltanto a bordo della strada, con grande rammarico di qualcuno, che sperava di poter testare la propria “storica” in condizioni climatiche avverse.

Numerosi i trofei e i riconoscimenti assegnati ai concorrenti, tra i quali ricordiamo il Trofeo Villa Trasqua, messo in palio dall’omonima azienda, Official Red and White Wine della 1000 Miglia, che consisteva in tre confezioni pregiate di vino, assegnate ai  primi tre equipaggi della classifica generale.

Felice Graziani, Patron della manifestazione, al termine delle premiazioni, ha dichiarato di essere soddisfatto della riuscita di questo evento e di pensare già all’edizione 2021, che avrà sicuramente qualche novità, sperando peraltro in qualche centimetro di neve in più…!

Adrenaline24h ha seguito l’Abruzzo Winter Race con due macchine media dedicate, una Renault Espace e una nuova Alpine A110 che ha destato grande interesse e curiosità soprattutto tra i giovani.

Tutte le registrazione saranno oggetto di un servizio TV che sarà trasmesso su Gentleman Driver TV e ASI World, il canale televisivo ufficiale dell’Automotoclub Storico Italiano.

Appuntamento al prossimo anno…..

www.jaguardrivers.it

www.villatrasqua.it

www.renaultretail.it 

www.alpine-rrg.com/it_IT 

(Maccario – secondo classificato)

(Sancilio – terzo classificato)

Leave a Reply

Translate »