Giro di Sicilia 2020: l’11 Giugno si passerà per Geraci Siculo

 

Geraci Siculo (Provincia di Palermo), entra a pieno titolo nel Giro di Sicilia 2020, e accoglierà i concorrenti il giorno 11 Giugno, presso la fantastica Fontana Saracena, dove si potrà ammirare il castello medievale dei Ventimiglia.

Geraci Siculo é incluso nel Club dei Borghi più belli d’Italia ed è famoso anche per L’Antica giostra dei Ventimiglia, con cavalieri in costume ed i loro destrieri ma anche per il Bevaio della Santissima Trinità, la Chiesa di S. Bartolomeo (con un’edicola marmorea, sec. XV-XVI, di Antonello Gagini), la Chiesa di S. Maria della Porta (con un portale laterale tardo-gotico, 1496, e una “Madonna con Bambino” di scuola gaginesca), la Chiesa di S. Stefano (sec. XVII-XVIII, a pianta ottagonale, con campanile sormontato da una cuspide conica rivestita di maioliche policrome) e la Chiesa di San Giuliano con il monastero delle Benedettine.

Le iscrizioni al Giro di Sicilia sono aperte

Il programma dell’edizione 2020 prevede per lunedì 8 un prologo intitolato “Aspettando il Giro di Sicilia” e un paio di giornate facoltative, dedicate a chi vuole prolungare la permanenza. Martedì 9 l’appuntamento è con “Vivere un Sogno”, da percorrere sulle strade dell’antica cronoscalata Palermo – Montepellegrino, mentre mercoledì 10 sarà la volta di “Sulle strade dei Normanni”, tra Palermo e Monreale.

Nella stessa giornata si apriranno anche le verifiche tecniche in attesa della partenza del giorno dopo quando, alle 9.30, il Trofeo Vincenzo Florio aprirà ufficialmente il XXX° Giro di Sicilia. L’itinerario del primo giorno toccherà Termini Imerese, le Tribune della Targa Florio di Floriopoli, Cefalù, Castelbuono, Geraci Siculo, Ganci, Sperlinga e Nicosia, dove la tradizionale accoglienza “d’epoca” farà da cornice alla pausa pranzo, prima di ripartire in direzione Randazzo e Giardini Naxos, location scelta per la cena e il pernottamento.

Venerdì 12 giugno sarà la giornata del Trofeo Tazio Nuvolari, che si snoderà tra Taormina e il parco dell’Etna e, dopo la sosta pranzo, verso Lentini, Grammichele, Gela, Palma di Montechiaro e Agrigento, base logistica del secondo pernottamento.

Sabato 13 sarà invece la giornata del Trofeo Lanza di Trabia, che si disputerà verso Porto Empedocle, dove è prevista la pausa pranzo, e la visita guidata alla Valle dei Templi. Alla sera, le premiazioni.

Maggiori info: www.girodisicilia.it

Leave a Reply

Translate »