Adrenaline24h partecipa alla Coppa d’Oro delle Dolomiti a bordo della leggendaria Cisitalia 202 SMM Nuvolari del MAUTO

Ermanno De Angelis e Nunzia del Gaudio, sono pronti ad entrare nuovamente nell’abitacolo della bellissima Cisitalia 202 SMM “Nuvolari” del Museo dell’Automobile di Torino per affrontare l’edizione 2019 della Coppa D’Oro delle Dolomiti, storica gara di regolarità classica, che si terrà a Cortina dal 18 al 21 luglio e valida come prima prova del Campionato Italiano Grandi Eventi ACI Sport

Un curioso episodio lega il Marchio Cisitalia alla competizione. Tutto ebbe inizio durante la prima edizione della Coppa d’Oro delle Dolomiti, che si svolse nel 1947, dove, tra i concorrenti figurava Piero Dusio, fondatore della Cisitalia, al volante di una 202 MM denominata Razzo, una macchina decisamente compatta  e leggerissima, con la quale si piazzo al secondo posto.

All’indomani della “Gara Montana”, Disio si rese conto che la Razzo era troppo “nervosa” e poco equilibrata nella guida e così decise di abbandonarne la produzione aprendo la strada al radioso futuro della 202 SMM Nuvolari, che come ricorda il suo nome stesso, è strettamente connessa al uno dei suoi miti, Tazio Nuvolari e alla 1000 Miglia.

E proprio grazie al progetto ideato da Adrenaline24h, in collaborazione con il Mauto, questa splendida vettura è tornata on the road, lasciando il museo per partecipare ad alcune delle più importanti manifestazioni del motorismo storico, tra cui la Coppa D’Oro delle Dolomiti, e per avvicinare e coinvolgere nuove fasce di pubblico e appassionare i più giovani al mondo  delle auto storiche e all’offerta espositiva e formativa del Mauto e più in generale al mondo del motorismo storico e per creare nuove opportunità di relazione e collaborazione nel panorama motoristico nazionale.

Inoltre, tutto il progetto è stato seguito dalle telecamere di “Gentleman Driver”, format tv in onda su SkySport (canale 228 – Automototv), e in chiaro sul digitale terreste del centro-nord Italia, sui social media e in streaming, prodotto da Adrenaline24h, che ha già dedicato diverse puntate a questa iniziativa.

L’equipaggio di Adrenaline24h  per affrontare al meglio la Coppa d’Oro delle Dolomiti  potrà contare sulla precisione degli orologi Allemano, “Official Timekeeper”della competizione montana, che saranno al polso di Ermanno De Angelis e Nunzia  Del Gaudio come preziosi misuratori del tempo. (www.allemanotime.it)

Presente anche Alpine, con la sportivissima A110, come auto media di Adrenline24h continuando così a essere presente alle più importanti manifestazioni di motorismo storico (Alpine è già stata presente come auto media di Adrenaline24h alla 1000 Miglia 2019, al Giro di Sicilia 2019 e al Raid degli Etruschi). Una scelta di grande importanza, che sottolinea, ancora una volta, come Alpine voglia essere presente non solo nel settore delle auto sportive, ma anche in manifestazioni diverse dalle competizioni moderne per avvicinare il pubblico al settore delle Supercar. (www.alpine-rrg.com/it_IT)

La Coppa d’Oro delle Dolomiti, giunta quest’anno alla 72° edizione, è sempre più internazionale. Ben 8 le nazionalità diverse tra gli equipaggi attualmente registrati all’evento, la cui provenienza spazia dall’Europa, all’Asia e al Sudamerica. Attualmente, tra le vetture iscritte alla competizione classica, veicoli di grande pregio storico prodotti fino al 1971, fra i quali la vettura più antica è una Lancia Lambda 223 VIII serie del 1929.

Tante le novità previste per questa edizione come ad esempio la Coppa d’Oro delle Dolomiti Legend a cui potranno partecipare vetture prodotte dal 1972 al 1990 e una classifica specifica denominata Tributo Coppa d’Oro delle Dolomiti riservata ai possessori di vetture Gran Turismo stradali costruite a partire dal 1991.

E’ previsto anche un Concorso di Eleganza per le vetture iscritte alla manifestazione. Una giuria di esperti, capitanata dal collezionista Corrado Lopresto e da giurati qualificati, valuterà le vetture in gara. Saranno scelte solo 3 alle quali verrà consegnato un riconoscimento nel corso della cerimonia di premiazione di domenica.

Maggiori info

www.coppadorodelledolomiti.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Translate »