L’Automobile Club d’Italia premia i Campioni Italiani 2018 al Monza Eni Circuit

Venerdì 15 e sabato 16 febbraio, presso all’Autodromo Nazionale, simbolo della velocità e teatro del GP d’Italia di F.1, si alzerà il sipario sulle premiazioni dei Campioni ACI della stagione 2018. Saranno oltre 600 i premiati che si alterneranno sul palco durante le due giornate.

A fare gli onori di casa sarà il Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani che si congratulerà personalmente con i vincitori, unitamente ai Dirigenti della Federazione ed ai Presidenti e componenti delle Commissioni ACI Sport, tutti presenti per celebrare i successi sportivi 2018 e iniziare idealmente la stagione agonistica 2019.

Le premiazioni saranno suddivise per categorie e si svolgeranno nel pomeriggio di venerdì 15 e nella mattinata di sabato 16 febbraio. Tanti i piloti, i team, i rappresentanti dei più prestigiosi marchi del motorsport, oltre agli addetti ai lavori ed ai numerosi giornalisti invitati. Si inizia venerdì alle ore 15  con la velocità in Salita, specialità dai numeri molto elevati con: Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord, Sud e Campionato Italiano Velocità Montagna.

Di grande interesse, per noi che seguiamo con grande passione la regolarità autostoriche, saranno le premiazioni relative  al Campionato Italiano Regolarità Autostoriche (CIREAS). 

Sempre venerdì, ma alle ore 17:00, i vertici della Federazione e della commissione Autostoriche ACI si complimenteranno con i protagonisti di questa competizione che ha visto laurearsi Campione Italiano Conduttori il siciliano Mario Passanante della FM Franciacorta Motori. Al secondo posto Armando Fontana della Classic Team di Mantova mentre al terzo il duo Rimondi Valerio e Fava Liana portabandiera della scuderia Nettuno Bologna. Per quanto riguarda il Campionato Italiano Conduttori Top Car, Franco Spagnoli e Giuseppe Parisi della FM Franciacorta Motori, si aggiudicano il gradino più alto del podio. Secondo posto per Mario Passanante sempre della FM Franciacorta Motori, terzo posto per Armando Fontana del Classic Team. Il Campionato Scuderie invece è stato vinto dalla FM Franciacorta Motori (per vedere le classifiche complete e dettagliate cliccare qui)

Sempre in ambito Autostoriche saranno premiati i vincitori della Velocità in Circuito, Velocità Salita, Rally e Grandi Eventi un campionato che sta riscuotendo grande interesse da parte dei regolaristi e che nell’edizione 2018 ha visto trionfare i campobellesi, padre e figlio, Francesco e Giuseppe Di Pietra.

Alle 19 si terrà la Premiazione dei Campionati Italiani Velocità in Circuito, con la consegna dei Trofei ai Campioni delle “Bicilindriche”, Prototipi, Touring Car Championship Italy, F.4 Italian Championship Powered by Abarth e Campionato Italiano Gran Turismo.

Di grande importanza sarà il momento dedicato alla consegna delle “Targhe Speciali” ai protagonisti italiani del motorsport che hanno colto particolari successi in campo internazionale. La serata si completerà con una festa dedicata a tutti i campioni.

Sabato mattina alle 10 ad aprire la seconda giornata di premiazioni al Monza ENI Circuit saranno i Rally con i vincitori della Coppa Italia, Campionato Italiano Rally Terra, Campionato Italiano WRC e Campionato Italiano Rally. Alle 11.30 in scena le premiazioni Off Road con i protagonisti del fuoristrada, Rallycross, Drifting, Velocità su Ghiaccio, Velocità su Terra e Cross Country.

Alle 12.30 arriveranno nel tempio italiano della velocità i numerosi protagonisti del campionato Italiano Formula Challenge  e del Campionato Italiano Slalom. Alle 13.30 la conclusiva cerimonia dei due giorni ACI, sarà quella riservata ai protagonisti del Campionato Italiano Energie Alternative.

Leave a Reply

Translate »